Microspie per auto: quale scegliere?

microspia-GSM-quadriband-per-auto

Installare una microspia all’interno di un’auto non è propriamente un’operazione alla portata di tutti, giacché presuppone il possesso di specifiche conoscenze tecnico-operative che, se non ben assimilate, rischiano di inficiare i risultati nelle investigazioni. Per non parlare del fatto che esistono microspie più adatte di altre a operare in ambienti circoscritti o in movimento, come può esserlo appunto un’automobile. In ogni caso è preferibile volgere la propria attenzione a microspie GSM di ridotte dimensioni, funzionanti su rete mobile, così da garantirsi risultati immediati e non doversi preoccupare di restare all’interno del range di azione della cimice.

Una delle microspie GSM più idonee a fare questo tipo di lavoro è sicuramente la microspia quadriband GSM-001, con sensore ad attivazione vocale e sistema anti-bonifica, che usa una SIM per permettere l’ascolto da qualsiasi distanza. Ma vediamo in dettaglio le caratteristiche tecniche di questo tipo di trasmettitore e come il dispositivo può aiutarvi nelle indagini.

Una microspia piccolissima e tecnologicamente avanzata

La microspia GSM-001 può essere nascosta agevolmente all’interno di luci di cortesia, cruscotti o punti in genere facilmente raggiungibili da alimentazione 12V, grazie proprio alle sue dimensioni ridotte (39 mm di larghezza, 40 mm di lunghezza e 9 mm in altezza). La cimice spia possiede altresì un potente processore DSP, capace di eliminare quei fastidiosi rumori e fruscii di sottofondo facilmente riscontrabili in condizioni di movimento dell’autovettura. Il DSP può essere indifferentemente impostato su diversi parametri e livelli.

Massima qualità audio, attivazione automatica del microfono e sicurezza anti-intercettazione

L’investigatore potrà anche avvalersi di specifiche funzioni avanzate che gli permetteranno di raggiungere maggiore efficacia nelle operazioni, come ad esempio: la funzione Dynamic Mic in grado di attivare in automatico il microfono su tre livelli audio programmabili, la funzione MOX  per la rilevazione del movimento fisico dell’autovettura e l’utilissimo sistema anti-bonifica, capace di mettere in sicurezza la cimice contro apparecchiature scanner. In quest’ultimo caso, la microspia si finge “morta” per un periodo di tempo definito dall’operatore ed è comunque impostabile da remoto.

Ulteriori vantaggi della microspia GSM-001

I vantaggi di questo formidabile tramettitore spia non finiscono di certo qui. Elenchiamo di seguito altri importanti benefici ricavabili dall’utilizzo della cimice GSM-001:

  • Invio comandi via SMS
  • Funzione “lucchetto” in caso di blocco accidentale
  • Impostazione anti-ascolto abusivo di un solo numero abilitato ad ascoltare
  • Invio SMS di allarme per partenza o stop veicolo
  • Funzione format per ripristino impostazioni di fabbrica
  • Funzione anti-bonifica con timer programmabili
  • Ascolto illimitato tramite modalità “infinity”
  • Possibilità di allerta a numero impostato in caso di movimento o VOX (con Dynamic Mic System)
  • Lettura in real time di IMEI, main cell, segnale GSM e celle adiacenti
  • Tono DTMF in caso di ricezione SMS
  • Funzione “ring” verso centrale con chiamata voce e successivo auto-abbattimento da parte del modulo
  • Spegnimento led tramite SMS

Cliccando su questo link potete infine visionare tutte le specifiche tecniche del dispositivo.

Support
Shares