Cellulari sicuri, ovunque voi siate!

smartphone-sicuro-zimmermann-mobile

Una delle minacce alla nostra privacy che meno vengono pubblicizzate è quella che vede a rischio le nostre comunicazioni via cellulare.
Fino a poco tempo fa, la sicurezza delle comunicazioni cellulari non era vista come una priorità assoluta, lasciando il campo ad altre emergenze nel campo della sicurezza, come la protezione dal terrorismo ad esempio.

Nonostante questo, recentemente il problema è diventato pressante. Ormai i telefoni cellulari sono diffusi in ogni angolo del pianeta, e vengono usati per scopi personali o lavorativi, diffondendo nell’etere comunicazioni frivole o di grande importanza finanziaria e politica.
Pertanto, la sicurezza delle linee è vitale, non soltanto per le conversazioni private o di lavoro, ma anche per il cosiddetto M-Commerce, ossia tutte le transazioni via Internet che si svolgono tramite un cellulare.

Le transazioni online via cellulare sono ormai comunissime, e senza un’adeguata sicurezza, dati sensibili come nomi, indirizzi e numeri di carte di credito potrebbero essere alla mercè di malintenzionati dotati delle apparecchiature adatte ad intercettare questi dati, se questi ultimi viaggiano su una connessione non sicura al 100%.

La sicurezza delle schede SIM è migliorabile (per usare un eufemismo), poiché al giorno d’oggi esse possono essere utilizzate per scopi per i quali non erano state originariamente progettate, e questo potrebbe porre problemi di sicurezza, poiché la codifica che esse usano è a rischio di infiltrazioni.

La creazione di firme digitali è ormai diffusissima e semplicissima, quello che crea difficoltà è autenticarle e soprattutto proteggerle. I cellulari di ultima generazione richiedono delle SIM card ad alto standard di sicurezza, proprio a causa del fatto che essi vengono usati non soltanto per telefonare o inviare messaggi, ma anche per compiere transazioni.

Pertanto, un cellulare non adeguatamente protetto può essere il “cavallo di Troia” per malintenzionati che vogliano introdursi nella nostra vita, e nei nostri conti bancari o carte di credito, ad esempio.
Per coloro che hanno bisogno di essere costantemente collegati ad Internet, anche quando sono lontani da un computer, il telefono è un essenziale strumento di lavoro, e tramite esso vengono inviate informazioni sensibili. Addirittura, in futuro i telefoni cellulari potrebbero sostituire i computers portatili.

Questo livello di avanzamento tecnologico porta con sé l’esigenza di avere linee telefoniche cellulari di assoluta sicurezza ed impenetrabilità ad attacchi esterni che potrebbero minacciare non soltanto i conti bancari di privati cittadini, ma anche, su più larga scala, la stabilità dell’intero sistema finanziario mondiale.

Se i dati personali di ognuno di noi fossero a rischio, nessuna transazione commerciale potrebbe definirsi sicura al 100%, minacciando imprese, banche o governi. Rendendo sicure le linee telefoniche cellulari, sarà più sicuro il mercato M-commerce, e con esso anche il mondo intero.

Support
Shares